Finepix X100: La Evil di casa Fujifilm

Scritto da il 02 febbraio, 2011 in Fotografia Digitale con i tag: , ,

Sempre più spesso sentiamo parlare delle famigerate Evil, compatte digitali dalle caratteristiche avanzate che le rendono simili alle più complesse ed ingombranti Reflex Digitali. Quella delle Evil è una fascia di mercato particolare, corpi macchina dalle dimensioni ridotte con sensori ed ottiche di elevata qualità per andare incontro alle necessità degli amatori più smaliziati.

Stanco di dovermi portar dietro la mia vecchia ed ingombrante Nikon D70, seppure deva ammetere sia stata compagna di tante avventure, ed ovviamente relativo zaino per ottiche, flash e cavalletto non so che darei per mettere le mani sull’ultima nata di casa Fujifilm.

La Finepix X100 monta un ottica fissa 35mm equivalente, visore ottico, ampio display da 2,7″ nonchè un sensore CMOS da 12,3 Mpx mentre qua potete trovare le altre specifiche. Da notare, sicuramente, il solido corpo macchina in stile Retrò per gli appassionati del genere e, nota dolente, il prezzo che dovrebbe attestarsi intorno agli 800/900 euro.

In questa fascia il paragone può essere fatto con altre quattro macchine e relativamente come da tabella:

Camera Lente LCD Dimensioni Sensore
Fujifilm FinePix X100 35mm equiv,
F2
2.7″
460k pixels
126 x 74 x 54 mm, 445g 12.3 Mp CMOS
(ca. 23.6 x 15.8 mm)
Leica X1 35mm equiv,
F2.8
2.7″
230k pixels
124 x 60 x 50 mm, 330g 12.2 Mp CMOS
(23.6 x 15.8 mm)
Panasonic
DMC-GF1
40mm equiv,
F1.7*
3.0″
460k pixels
119 x 71 x 61 mm, 448g 12.1 MP LiveMOS (17.3 x 13 mm)
Sony NEX-5 24mm equiv,
F2.8*
3.0″, tilting
920k pixels
111 x 59 x 54 mm, 361g 14.2 Mp HD CMOS
(23.4 x 15.6mm)
Sigma DP2 40mm equiv,
F2.8
2.5″
230k pixels
115 x 64 x 56mm, 280g 4.6 MP x 3 X3F
(20.7 x 13.8 mm)

Che aggiungere se non il link al sito pubblicitario, la recensione di Dpreview nonchè una galleria dei primi scatti e del corpo macchina di seguito:


Tiny URL for this post: http://tinyurl.com/6kggusz