Come illuminare le fotografie di ritratto

Scritto da il 05 maggio, 2011 in Fotografia Digitale con i tag: , , ,

Che abbiate la fortuna di possedere luci da studio, o in maniera più grossolana usiate l’abajour della camera da letto, capire come illuminare i vostri ritratti non è affatto semplice. Spesso, infatti, l’unico modo per ottenere il risultato sperato è quello di tentare e ritentare all’esasperazione con enorme spreco di tempo e di scatti.

Lo sanno bene quelli della Lowel che per invogliare i clienti ad acquistare i propri prodotti di illuminazione da studio hanno realizzato un semplice ma intelligente servizio online per capire come luci ed ombre vadano a dipingere il volto. Attraverso le varie maschere potrete infatti alzare ed abbassare le luci nonchè variarne la posizione intorno al soggetto a verificare alcune delle moltiplici possibilità.
Se vi interessa approfondire l’argomento dell’illuminazione da studio vi consiglio poi di guardarvi questo video che spiega ad esempi, su un inerme manichino, come la posizione, l’intensità e il tipo di luci usate influenzino gli scatti in studio.

Tiny URL for this post: http://tinyurl.com/guvszh7